Visitare i campi di tulipano in Olanda

0
9

Se si pensa ai tulipani ci salta subito alla mente l’Olanda o viceversa. Questo bellissimo fiore è associato ormai da anni ai Paesi Bassi che ne hanno fatto un vero e proprio business turistico ma anche una fonte fondamentale per l’economia del paese. Infatti, la floricoltura olande offre ben 250mila posti di lavoro full-time, non solo nei Paesi Bassi ma in tutto il mondo.

I primi bulbi di tulipani giunsero in Olanda via mare dalla Turchia, verso la seconda metà del Cinquecento. Questi fiori, o meglio i bulbi del tulipano, trovarono terre fertili e generose in Olanda tant’è che da li a poco meno di qualche anno divennero lo status symbol del paese. Nacquero le prime gare a chi realizzava la specie più rara e bella di tulipano, molte persone, addirittura, si indebitarono perdendo la casa e altri possedimenti solo per poter acquistare i bulbi di tulipano e i loro prezzi in questo periodo salirono alle stelle. Gli storici hanno definito questo periodo “la bolla dei tulipani” e fu anche la prima bolla della storia del capitalismo.

In seguito a questo episodio, i prezzi tornarono alle cifre normali e prese sempre più piede in Olanda la coltivazione di immensi campi di tulipani di ogni colore possibile. Ancora oggi l’Olanda detiene il primo posto per la produzione e l’esportazione di questo fiore e oltre a queste entrate economiche ci sono anche quelle turistiche. Flotte di turisti accorrono in Olanda per assistere all’esplosione di colori vivaci dei campi di tulipani. Se almeno una volta nella vostra vita volete assistere ad un paesaggio così bello, leggete la nostra guida sul viaggio in Olanda alla scoperta dei campi di tulipani.

Quando andare?

La stagione ideale per andare a vedere nel pieno della loro bellezza i campi di tulipano va da marzo a maggio. Secondo gli esperti il periodo perfetto per potersi godere tutte le varietà di tulipani è per esattezza la metà di aprile, ma anche il periodo che va prima o dopo metà aprile ne vale la pena.

Inoltre, in giro per l’Olanda sono sparsi molti campi diversi che si occupano della semina di tulipani quindi se andrete nella stagione indicata (da marzo a maggio) non avrete problemi a trovare qualche bel campo fiorito. Oltre a tulipani troverete anche i giacinti, i gladioli e i crocus.

Dove vedere i tulipani?

Dicevamo poco fa che i Paesi Bassi sono coperti da numerosi campi di tulipani, ma ce ne sono 3 in particolare dove sono coltivati in grandi quantità.  Vediamoli nel dettaglio:

  • La prima zona dove trovare i campi di tulipano si trova poco più sopra di Amsterdam, per la precisione sulla penisola di Kopvan Noord-Holland. Nella cittadina di Den helder, che si trova sulla punta più estrema della penisola, potrete trovare molti campi colorati di tulipani e oltre ad essi potrete ammirare il bellissimo litorale fatto di dune, raggiungibile in poco tempo dalla capitale, in treno o con i bus.
  • La seconda zona è chiamata Noordoostpolder, che si trova nella provincia di Flevoland.

Non è una zona molto turistica in confronto agli altri due luoghi e proprio per questo motivo è più tranquilla e si riesce a vedere con più calma la bellezza che i suoi campi fioriti offrono. Come per tutta l’Olanda, anche qui si può girare in bicicletta e anche in mezzo ai campi, prestando ovviamente attenzione a dove si passa. Tra il 20 aprile e il 5 maggio inoltre, si può visitare il Festival dei Tulipani.

Non perdetevi la visita a Schokland, il primo sito Patrimonio dell’umanità in Olanda.

  • La terza zona infine, è quella vicino Lisse, tra Haarlem e Leida, a ovest di Amsterdam.

Questa è la zona più conosciuta e più turistica dove si dirigono i gruppi di turisti, qui troverete il parco di Keukenhof, uno dei luoghi più conosciuti al mondo per la fioritura di tulipani. Potete girare questo immenso e bellissimo parco inforcando una delle tantissime biciclette che troverete a noleggio in giro per le vie. Infatti, la bicicletta è il mezzo più utilizzato dagli olandesi e rispecchia il loro forte volere green e ambientalista.

Viaggiare è il modo migliore di spendere i propri soldi, soprattutto se si vanno a vedere posti incantevoli come questi appena descritti. Se non è tra i vostri prossimi piani organizzare un viaggio in Olanda potete ricreare lo spettacolo dei tulipani anche a casa vostra, acquistando online su Florablom i bulbi di tulipano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here