Gengivite: informazioni e rimedi

0
189

La gengivite è un’infiammazione delle gengive, seguita da arrossamento , alito cattivo e sanguinamento delle gengive allo spazzolamento.gengivite

Se trascurata la gengivite può svilupparsi in parodontite detta anche piorrea un’infezione che colpisce le strutture di supporto dei denti, gengiva e osso provocandone la caduta, i sintomi più gravi sono un’eccessiva mobilità dentale e spazio tra i denti.

Gengivite: Rimedi

Una buona igiene orale è un primo trattamento utilissimo anche a scopo di prevenzione.

  • Praticare la pulizia dentale ogni sei mesi, eseguita da professionisti per rimuovere la placca e il tartaro e prevenire la gengivite.
  • Spazzolare i denti almeno tre volte al giorno dopo i pasti principali, utilizzando uno spazzolino a setole morbide.
  • Scegliete un dentifricio poco aggressivo e adatto per gengive sanguinanti. Non spazzolare con troppo vigore, potrebbe causare lesioni.
  • Tutti i denti devono essere puliti accuratamente.
  • Spazzolare per almeno tre o quattro minuti.
  • Spazzolare anche la lingua con un normale spazzolino o con appositi pulisci lingua per eliminare i residui di cibo e i batteri che vi si depositano.
  • Usare il filo interdentale almeno una volta al giorno, preferibilmente la sera, per rimuovere la placca e i residui di cibo.
  • Sostituire lo spazzolino ogni tre – quattro mesi, se vedete che le setole sono aperte vuol dire che lo spazzolino è già rovinato.

Ecco un video che dimostra una corretta igiene orale  e come spazzolare al meglio i denti.

Per combattere la gengivite si consiglia di usare prodotti a base di Clorexidina ma anche per ridurre la placca dentale e la carica batterica.

Alcuni collutori a base di clorexidina, come Gum paroex o Curasept, entrambi molto efficaci per combattere la gengivite, ne esistono diversi, ma è bene recarsi dal proprio dentista che valuterà la situazione e prescriverà eventualmente.

Ricordando che gli sciacqui, di qualsiasi natura non rimuovono la placca batterica e quindi non possono sostituire lo spazzolino o il filo interdentale.

No votes yet.
Please wait...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here