Come scegliere un ottimo lettino per estetista pieghevole

0
3

Quando si ha la necessità di acquistare un lettino per estetista, è opportuno valutare con attenzione tutte le sue caratteristiche. Solo in questo modo, si può essere sicuri che l’acquisto fatto può essere ideale ai servizi che si offrono.

Per chi si trova a fare questo acquisto per la prima volta, grazie a questa guida che racchiude le caratteristiche di un buon lettino per estetista pieghevole si può fare la scelta migliore sotto tutti i punti di vista.

Budget per l’acquisto del lettino

Il budget è il primo punto da prendere in considerazione. Grazie al suo ammontare, si può già eliminare dalla lista una serie di soluzioni che non permettono di rimanere all’interno della spesa preventivata. È bene tenere a mente, che un budget ridotto porta a prendere in considerazione una serie di prodotti di fascia economica. Una soluzione che non sempre si adatta alle esigenze di un professionista.

Gli acquirenti non dovrebbero mai compromettere il confort e la qualità dei propri arredamenti. Un lettino per estetista economico, con il passare dei mesi, potrebbe rompersi o non essere abbastanza solido per l’utilizzo che un professionista necessita.

Caratteristiche di un lettino per estetista

Tolti i modelli che non si adattano al budget che si ha a disposizione, è bene considerare una serie di importanti caratteristiche. Le parti che compongono un letto, devono essere prese in considerazione per dimensione, capacità di carico e tipologia dei materiali utilizzati.

Dimensioni del lettino

Le dimensioni medie di un lettino da massaggio portatile sono circa di 60 centimetri per la larghezza, mentre sono di circa 2 metri per la lunghezza. Se si avrà la necessità di spostare molte volte il lettino, è bene cercare di prendere un modello il più piccolo possibile. Le sue dimensioni minute, permetteranno di spostarlo con maggiore facilità e allo stesso tempo di non arrecare troppo sforzi al momento del carico e scarico dalla macchina. È bene valutare anche le dimensioni del lettino in base alla macchina che si possiede. Se il proprio mezzo è di grandi dimensioni, si può prendere in considerazione un lettino di dimensioni maggiori alle proprie necessità Così da permettere un maggior agio ai propri clienti.

Imbottitura del lettino

L’imbottitura dello schienale e del lettino sono una delle parti più importanti per il comfort durante i trattamenti. È bene tenere in considerazione che maggiore è la qualità dell’’imbottitura, maggiore sarò il suo prezzo.

Gli acquirenti dovrebbero evitare l’acquisto di lettini con imbottiture di poliuretano espanso di pochi centimetri. Queste soluzioni, oltre a fornire un pessimo comfort non permettono di essere utilizzate per molto tempo. È bene scegliere un lettino ben imbottito e che permetta il massimo del comfort per molto tempo. In questo modo, si potrà ammortizzare nel migliore dei modi l’acquisto del bene.

Materiali della strutture

L’ultimo particolare da prendere in considerazione è il materiale con cui sono realizzate le varie parti del lettino. Più sono resistenti, più è facile che sono pesanti. Proprio per questo, valutare il numero di spostamenti che si avrà necessità di fare è un ottimo metodo per iniziare a prendere in considerazione il peso che si può definire “idoneo” agli spostamenti.

Oltre al numero dei trasferimenti che si ha la necessità da fare, è opportuno anche prendere in considerazione il peso e la stazza dei propri clienti. Se si lavora con molti sportivi o persone molto pesanti, è possibile che si deve scegliere un lettino resistente. Al contrario, se ci si occupa di trattamenti di bellezza può essere una buona idea scegliere un modello più leggero e che permette di spostarlo con maggiore facilità.

Le caratteristiche dei materiali, le dimensioni e il prezzo sono dei fattori che possono indirizzare verso la scelta più opportuna, quando si avrà la necessità di acquistare un lettino per estetista. Resta il fatto, che la tipologia di servizio e la tipologia di clienti con cui si lavora sono due fattori molto importanti da prendere in considerazione. Prima di fare un acquisto, è molto importante valutare con estrema attenzione ogni caratteristica elencata in questa guida e pensarci due volte.

CONDIVIDI
Articolo precedenteVacanze a Cervia: che cosa fare?
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here