Nail Art facili e veloci: guida

0
134
nail art facili
nail art facili

In questo post vorrei parlarvi di alcune nail art semplici semplici,per chi come me vuole sempre cambiare ma senza perdere troppo tempo.

Iniziamo subito la prima la conoscerete tutti, cioè la “Caviar nail art”, ma oggi la faremmo in una versione economica, innanzitutto vi servono delle perline le potete trovare dappertutto, oltre ai kit soliti, possiamo trovarle in varie boccette nei negozi cinesi al modico costo di 1 € oppure in vari negozi di bricolage. Uno smalto del colore che desiderate e un top coat.

Potete mischiare tra loro le perline oppure scegliere  di fare un colore solo, oppure ancora metterle solo sulla parte finale dell’unghia.

  • Mettetevi su una superficie piana,stendete lo smalto del colore che desiderate e fate una o più passate a piacere (lo smalto non si nota molto con le perline).
  • Alla seconda passata prima che lo smalto si asciughi,mettetevi sotto un recipiente,potete decidere se applicare le perline facendole scendere sull’unghia oppure semplicemente immergendo l’unghia nel contenitore.
  • In fine fate leggermente pressione sulle unghie per fissare le perline, pulite i bordi con un bastoncino e applicate un top coat. Questa nail art dura massimo 1 giorno, dovete stare molto attente perché le perline si staccano molto velocemente. Se non sapete come rimettere le palline dentro, basta fare un semplice imbuto con della carta piegata su se stessa.
  • La seconda nail art che vi propongo è altrettanto facile  ma dura di più.
  • Stendete una base sulle unghie meglio se uno smalto bianco,andrà a valorizzare i colori.
  • Potete usare una spugnetta triangolare oppure semplicemente un pezzo giallo di spugnetta lavapiatti,ritagliatele in base alla grandezza dell’unghia per non sporcarvi.
  • Stendete lo smalto sulla spugnetta, io personalmente faccio 3 strati , ma voi ne potete fare anche 2, in base alla grandezza dell’unghia fate lo strato.
  • Ora appoggiate la spugnetta sull’unghia picchiettando un po', se vedete che vi sporcate vi consiglio di mettervi scotch per isolare le unghie.
  • Lo smalto va messo più volte sulla spugnetta,stendete la spugnetta in tutte le unghie e in fine top coat.
  •  Questa è simile alla caviar manicure ma anziché usare le perline, potere usare i glitter in polvere,di un singolo colore oppure tutti diversi o la polvere volumizzante per ciglia di Essence, per ottenere un effetto peluche.Se non avete voglia di fare questo procedimento potete sempre acquistare gli smalti della Layla, Ciatè ”Velvet Effect” altrimenti potete trovare su ebay queste polveri vellutate digitando “fuzzy nail”.
  • Il procedimento è lo stesso della caviar manicure ma vi consiglio in questo caso di usare uno smalto base simile al colore della polvere che avete scelto,e niente top coat. Un’altra idea per un nail look diverso si chiama tecnica Ombre’ e consiste nell’inziare con smalti più scuri fino ad arrivare a colori chiarissimi ma potete fare anche il contrario,non è necessario usare smalti di diversi colori ,piuttosto potete partire da un colore scuro e mescolarlo con un bianco per farlo diventare sempre più chiaro. Esempio
  • Per una nail art profumata applicate lo smalto e stendete sopra dei semplici sali da bagno ne esistono di vari colori e consistenze. Ma se non desiderate l’effetto granuloso la Revlon è uscita con una linea di smalti profumati con 8 fragranze, hanno davvero dei bellissimi colori semitrasparenti e con 2 passate ottenete il colore finale.
  • Newspaper nail art, per questa vi occorre un giornale non troppo vecchio,uno smalto del colore che preferite, una ciotolina con alcol trasparente.
  • Applicate lo smalto,aspettate che si asciughi.
  • Ritagliate delle striscioline dal giornale.
  • Bagnate una striscia di giornale nell’alcol, posizionate sull’unghia e picchiettate senza mai spostarla, continuate cosi per tutte le altre unghie.Alcune ragazze hanno provato con l’alcol rosa, disinfettate quello verde, acqua ossigenata e acqua normale e dicono sia uscita bene, io non ho mai provato quindi non posso dirvelo.Potete sbizzarrirvi non solo con le scritte ma anche con i disegni.
  • Le ultime 2 nail art che vi consiglio sono bellissime e molto originali,una è fatta con la tecnica Marble qui potete vedere il video per comprendere al meglio.  Un’altra è fatta con foglie color oro qui potete vedere il tutorial.
CONDIVIDI
Articolo precedenteFeng Shui, arredare casa senza rinunciare al benessere
Prossimo articoloGiochi di tatuaggi
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here