Feng Shui, arredare casa senza rinunciare al benessere

0
48
arredare feng shui

Che cos’è e comefunziona il Feng Shui e come arredare casa o darle una ventata di novità, con cose da aggiungere, eliminare o modificare immediatamente secondo questa arte orientale allo scopo di ricaricarsi e ritrovare energie ed armonia.

Feng Shui, arredamento moderno seguendo la tradizione

Il Feng Shui è un'arte orientale, di origine cinese, la quale per mezzo dell'architettura tradizionale, la progettazione delle abitazioni e la scelta dei mobili per l'arredamento può aiutare a ritrovare l’armonia perduta, la felicità, prosperità e addirittura giovare in salute.

Gli spazi vengono organizzati in modo da creare campi magnetici ed energetici all'interno e l'esterno della casa.

Il termine Feng Shui, nella lingua madre, significa vento e acqua. Sono due elementi che secondo la cultura cinese, richiamano appunto salute, prosperità e pace.

Nel mondo occidentale non funziona certo così: quando si costruisce una casa, si individuano le aree in cui predisporre la zona giorno e la zona notte, con i relativi servizi e accessori.

Poi, si procede ad allestire gli impianti e le rifiniture, per poi arrivare al tanto atteso momento dell’arredo.

Si può scegliere di andare in un mobilificio, oppure lo shop onlineArredamento Pari, nel quale si possono ottenere sconti e aderire a promozioni irrinunciabili, avvalendosi di arredatori e progettisti esperti con anni di esperienza nel negozio base a Rimini.

Gli artigiani e le grandi marche che collaborano con Pari Cucine sono tutti italiani, ad esempio  Lettissimi, Cipì e Pedrali.  Imperdibile il coupon natalizio e le offerte dedicate al Natale.  

Importantissimo: con semplici suggerimenti, si può arredare qualunque parte della casa con i principi del Feng Shui, pur mantenendo uno stile alla moda.

Come applicare il Feng Shui

I principi di questa disciplina tengono conto della presenza di campi magnetici ed energetici nella disposizione degli arredamenti. Ogni scelta è determinante per creare ambienti accoglienti che donino benessere alle persone.

Scegliere di arredare la propria casa così significa pertanto avere degli spazi gradevoli, confortevoli e ordinati, adatti ai momenti di relax, ma anche predisposti ad accogliere ospiti.

La prima regola è l’ordine, ma attenzione: prima di precipitarsi a spostare il divano o una specchiera pesante, bisogna liberarsi delle cose superflue. L'accumulo di oggetti inutilizzati o in disordine favorisce le energie negative.

Per questo è fondamentale liberarsi di tute le cose che non servono. Nel Feng Shui è vietato accumulare, mentre è consentito liberarsi delle cose superflue mediante il baratto.

Colori e materiali del Feng Shui

Se si vuole ritinteggiare da zero o ridipingere le pareti di casa, bisogna fare attenzione alla scelta delle nuance.

Scegliere non deve essere casuale e deve risultare adeguata ad ogni ambiente.

In salotto, i colori come rosso o arancione facilitano la conversazione, mentre il blu e il verde nelle camere da letto favoriscono il relax e il sonno.

Il rosa invece stimola la passione. Il giallo in cucina stimola l’appetito e donerà energia dall’inizio della giornata.

La disposizione dei mobili è uno dei fondamenti di questa disciplina. In salotto, ad esempio, il divano deve essere posizionato rivolto verso la porta d'entrata.

Chi entrerà in casa percepirà accoglienza e ospitalità. Lo schienale deve essere collocato vicino alla parete, mentre in camera da letto, il letto deve essere posizionato direttamente di fronte alla porta.

Inoltre, essa deve essere lontana dallo sguardo per prendere sonno più facilmente. 

Meglio non collocare specchi visibili nella zona notte per lo stesso motivo, ma si può ovviare la cosa collocandone uno all’interno dell’anta dell’armadio o nel corridoio.

I materiali da scegliere per l’arredamento Feng Shui devono essere tutti naturali. Meglio quindi utilizzare la pietra e il legno a piene mani, così come il metallo.

Da escludere la plastica anche per quanto riguardai serramenti e i pavimenti. SI può così ottenere una continuità tra gli ambienti esterni ed interni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here