Come fare Shatush Fai Da Te a casa

0
49

shatushLo shatush è una moderna tecnica di decolorazione dei capelli molto di moda ultimamente.

Si parla tanto di shatush, ed esistono varie leggende dietro questa tecnica, ma oggi vi spiegherò come lo faccio io a casa e in fine delle possibili varianti.

Vi occorre semplicemente ossigeno a 20 volumi per schiarire i capelli costa sui 3 euro.

Qua sta a voi cosa scegliere, io  ho usato la polvere decolorante azzurra che ha un effetto anti-giallo tende ad andare sul bianco,se volete un effetto dorato,ramato dovete prendere quella bianca, solitamente le vendono in bustine sfuse e costano all’ incirca 1,90 €.

Una ciotolina, pettine a denti stretti e un pennello da tinta per applicare il tutto.

  •  Procedimento, dividete i capelli in 3 parti facendo tre code  per rendere più facile l’applicazione.
  •  La quantità di ossigeno e decolorante è decisa in base a quanti capelli avete,quindi vi consiglio di chiedere dove comprerete l’occorrente ,sarebbe meglio in negozi specializzati perchè solitamente sanno sempre dare risposte per chi ha bisogno.
  • Torniamo al procedimento,mettete l’ossigeno con la polvere decolorante dentro la ciotolina,mescolate tutto finchè i grumi spariscono.
  • Indossate una mantellina o un asciugamano per non sporcarvi e un paio di guanti,procedete con l’applicazione.
  • Applicate sui capelli con un pennello partendo dalle punte fino ad arrivare a qualche cm prima di toccare l’elastico della coda.
  • Aiutatevi con il pettine e con le mani per amalgamare bene il colore,fate attenzione a stenderla dappertutto non solo davanti.
  • Quando siete sicure di averla stesa bene continuate facendo le altre code.
  • Tempo di posa,io l’ho tenuta per circa 10 minuti, i tempi variano sta a voi scegliere quando toglierla,con la schiaritura funziona così quando vedete che avete ottenuto il colore che vi piace andate a lavare i capelli.L’importante è non tenerla più di 20 minuti.

Come potete vedere non è una tecnica difficile, è possibile ottenere un ottimo risultato senza spendere tanto,inoltre non rovina notevolmente i capelli.

Varianti

Ora eccovi alcune varianti per fare lo shatush, se non volete usare l’ossigeno potete  usare una tinta di uno o 2 toni più chiara del vostro colore.

Se invece volete schiarire di due toni dovete usare l’ossigeno a 30 volumi.

 Esistono alcuni kit in vendita per facilitarvi lo shatush come ad esempio il kit della L’Oréal Wild Ombrè, è disponibile in tre colori da scegliere a seconda del proprio colore base.

Qua potete trovare il video della dimostrazione del prodotto di L’Oréal .

No votes yet.
Please wait...
CONDIVIDI
Articolo precedenteRimedi per capelli grassi, secchi o crespi
Prossimo articoloTinte per capelli senza ammoniaca
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here